Nazionale Playoff Mondiali 2018

Svizzera vince di misura in casa dell’Irlanda del Nord

Gli elvetici grazie al rigore del milanista Rodriguez, passano di misura sul campo di Belfast

La Svizzera passa 1-0 a Belfast e conquista un significativo vantaggio in vista della sfida di Basilea. L’Irlanda del Nord parte forte, ma con il passare dei minuti la Svizzera fa valere la maggiore qualità del proprio palleggio e comanda il gioco, senza però riuscire a sfondare. Al 17′ Seferovic si mostra fin troppo altruista, quando da ottima posizione cerca l’assist per Zuber anziché tirare in porta. L’occasione migliore la nazionale elvetica la costruisce appena un minuto dopo ancora con Seferovic, il cui colpo di testa in tuffo viene respinto da Mc Govern. Gli uomini di Petkovic continuano a fare la gara, ma il muro verde che si erge di fronte all’area nordirlandese resiste.

La spinta della Svizzera si fa più intensa a inizio secondo tempo. Il mancino a giro di Shaqiri lambisce l’incrocio dei pali e si perde sul fondo e poco dopo Seferovic non trova la deviazione sotto porta sul traversone di Dzemaili. E’ il preludio del vantaggio elvetico che arriva grazie a un rigore per un tocco, più di spalla che di braccio, da parte di Evans, valutato falloso dal direttore di gara: dagli undici metri Rodriguez non sbaglia. La squadra di O’Neill fatica a reagire e non va oltre un colpo di testa al 72′ di Magennis che non inquadra lo specchio da posizione favorevole. Per l’Irlanda del Nord la strada è tutta in salita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *